© 2011 Jack Terraferma

Terraferma

Titolo: Terraferma

Trama: Filippo, orfano di padre, vive con la madre e il nonno su un’isoletta su cui vi sono continui sbarchi di clandestini che non possono essere aiutati per legge. Durante un’uscita in barca il nonno e Filippo salvano alcuni clandestini: questo renderà difficile la loro vita proprio nel momento in cui casa loro è stata affittata a dei turisti di 20 anni, viziati e con la puzza sotto il naso.

Voto: 4/10. Lento e angosciante. A parte il fatto che a tratti il dialetto in cui è parlato rende diffile seguire i dialoghi. Ma, thank God, ci sono i sottotitoli, per lo meno nei punti più “bui”.

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>