© 2008 Jack Inverno (Montagna)

Sensazioni

Adoro l’inverno. Ve l’ho mai detto? No, non il freddo in sé. L’inverno. Adoro quando esci la mattina e in bici, senza guanti e cappello, senti l’aria fredda che ti accarezza la faccia e ti dice “Svegliati!”. Adoro quando, in una giornata di sole, la brezza fredda contrasta con i raggi che scaldano il tuo viso. Adoro il magico silenzio dell’inverno, il silenzio del bosco addormentato e della città chiusa nelle proprie case per sfuggire a ciò che a me piace di più: è in quei momenti, in cui sono fuori, magari da solo, che penso e che ascolto musica, che mi sento in pace con il mondo. Il vento muove gli alberi senza far rumore. In silenzio. Se dovessi descrivere l’inverno lo descriverei proprio così, più come serie di emozioni e sensazioni che come elementi paesaggistici che cambiano, i colori dell’inverno non sono belli, meglio quelli autunnali. Ma questo non è altro che un misero particolare.

Perciò adoro l’inverno. Perché puoi sempre decidere di rientrare in casa a scaldarti in compagnia di una cioccolata calda o un the in compagnia di un amico.

3 Comments

  1. Posted 23 novembre 2008 at 11:54 | #

    Anche a me piace l’inverno ma questo tema mi piace di più…
    …e per la cronaca se esco senza guanti, sciarpa e cappello l’inverno mi dice “dovevi svegliarti prima e ricordarti di prenderli” :)

  2. Posted 23 novembre 2008 at 12:01 | #

    Io odio il freddo e odio che ci sia buio alle 17:00… però mi piace la neve :D

  3. Posted 23 novembre 2008 at 12:02 | #

    Ho aggiunto le citazioni nella barra laterale. Un po’ alla volta lo sistemo! :D

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>